Trofeo del Mare Giovani, tutti pazzi per il ciclismo giovanile a Francavilla al Mare !

La seconda edizione del Trofeo del Mare Giovani ha colto nel segno: festa doveva essere ed è stata proprio così nella città di Francavilla al Mare per la gioia di Pierpaolo Addesi (azzurro del paraciclismo) e di tutta la società organizzatrice dell’Addesi Cycling che ha allestito un’edizione coi fiocchi con tanto pubblico in Piazzale Sirena ed un crescente entusiasmo attorno alla manifestazione giovanile che di fatto ha aperto la stagione dei giovanissimi sotto l’egida della Federciclismo Abruzzo.

La presenza della nazionale di paraciclismo con il cittì Mario Valentini (insieme al resto dello staff azzurro con i tecnici Fabio Triboli, Fabrizio Di Somma e Gianni Fratarcangeli, il meccanico Cesare Sana, i fisioterapisti/massaggiatori Alain Lorenzati e Mario Castello) e gli atleti Andrea Pusateri, Giorgio Farroni, Gianluca Fantoni, Michele Pittacolo, Fabio Anobile, Giancarlo Masini, Rita Cuccuru, Claudio Conforti, Diego Colombari, Alessandro D’Onofrio, Christian Giagnoni, Riccardo Laini, Federico Mestroni, Livio Raggini, Daniele Rellini e Alessandro Moscatello (assente giustificato Alex Zanardi per l’impegno alla Maratona di Roma con l’handbike), ha reso ancora più speciale questa giornata dove si sono intrecciati due mondi particolari del ciclismo: da un lato i rappresentanti di uno sport che non conoscono barriere e vanno oltre i propri limiti, dall’altro quello baby visto come momento di divertimento e di aggregazione prima di crescere e di diventare campioni delle due ruote.

Uno straordinario clima di festa e di allegria avvalorato dalla presenza dell’assessore allo sport Rocco Alibertini e dell’assessore al commercio Sandra Ferri per il comune di Francavilla al Mare e dei tanti addetti ai lavori del ciclismo con Mauro Marrone (presidente della Federciclismo Abruzzo), Paolo Festa (vice presidente della Federciclismo Abruzzo), Michele Cataldo (presidente comitato provinciale FCI Chieti), Antonio Menicucci (responsabile settore giovanissimi FCI Abruzzo) e Pasquale Parmegiani (componente dello staff azzurro della nazionale italiana di ciclocross) presenti durante la gara e la cerimonia di premiazione.

Sono state tante le emozioni che ha regalato il circuito cittadino di 900 metri interamente chiuso al traffico tra Piazzale Sirena e il lungomare: la miglior somma di piazzamenti nelle sei batterie di gara dai G1 ai G6 ha premiato il sodalizio Amici della Bici Junior, a seguire in ordine di classifica Pedale Teate, Asd Silvestro La Cioppa-Functional Fit Kids, Sangro Bike, Frecce Azzurre Sambuceto, Studio Moda-Hair Gallery, GC La Montagnola, Nuova Spiga Aurea, Gruppo Ciclistico Martina Franca e Asd Volsca Velletri.

Anche i più piccoli promozionali non tesserati hanno pedalato in una sorta di “giro d’onore” a conclusione della manifestazione in un crescendo di applausi per un binomio di successo a Francavilla al Mare con la nazionale italiana di paraciclismo e il ciclismo under 13 destinato a ripetersi anche nel prossimo ritiro azzurro a Pescara tra il 5 e il 10 giugno grazie alla bontà del lavoro dell’Addesi Cycling che continua il proprio percorso di sostenere l’attività giovanile e con il supporto dei partner Emidio ed Alfredo De Florentiis, Triride, Protecno, Albatravel, Itas assicurazioni Chieti Scalo, Dema Service, Filodentale, Freebike, Sidi, Suomi e Nutritech.

Credit fotografico Bruno Di Fabio

Luca Alo’

 

Lascia un commento